La ricerca dei materiali nei tessuti da parati

L’attenzione di Misha non si circoscrive soltanto alla pittura e al ricamo a mano ma si estende ai fondi a tinta unita, che fungono da supporto al dipinto. La superficie materica è il fattore che li contraddistingue: dalle qualità tattili delle differenti sete, alle lussuose texture delle foglie metalliche stese a mano, alla luminosità delle polveri spazzolate sulle superfici. Pure Silk, Dupion Silk o Double Silk e carte da parati metalliche restituiscono effetti diversi al disegno. La scelta del fondo in tessuto o metallico è un elemento chiave nell’interior design e nella resa dei motivi di ciascun wallcovering.

I tessuti da parati in seta

I supporti per il dipinto a mano possono essere tessuti dal diverso spessore e trama, quali la sottile seta pura (Pure Silk), la più materica Dupion Silk, con una trama più spessa e irregolare come lo shantung, la leggera garza di seta giapponese (Japanese Silk), oppure il Double Silk, che accoppia uno shantung in seta sottile a un fondo metallico, creando effetti iridescenti al variare della luce dell’ambiente.

Stoffe da rivestimento in seta

L’attenta ricerca nei supporti per il wallcovering è trasportata nei tessuti in seta non trattata per rivestimenti a muro. Cuscini, stoffe da rivestimento e tende utilizzano le preziose sete pure, i più materici shantung e le organze e ripropongono gli stessi disegni delle collezioni. I complementi d’arredo vengono così a coordinarsi con le pareti domestiche prestando attenzione ai minimi particolari.

I supporti metallici

Sono quei supporti con finitura metallica su cui viene realizzata la pittura a mano. La loro produzione attinge a differenti tecniche artigianali: dalla foglia stesa a mano, liscia o con effetto craquelé, alle polveri spazzolate a mano e poi verniciate, alle vernici metalliche. Queste finiture conferiscono a pratiche storiche, come la doratura a foglia d’oro, un’estetica contemporanea che si arricchisce con l’ampia gamma di tonalità, dal caldo al freddo, dei diversi materiali.